Vizzano (Ganzole)

Ponte di Vizzano sul fiume Reno - Sasso Marconi - Foto di Lupo Lorenzo Calzoni

Ponte di Vizzano sul fiume Reno – Sasso Marconi – Foto di Lupo Lorenzo Calzoni

 

Il Fiume Reno a Vizzano - Sasso Marconi - Foto di Lupo Lorenzo Calzoni

Il Fiume Reno a Vizzano – Sasso Marconi – Foto di Lupo Lorenzo Calzoni

 

vizzano 01

Località sulla sponda destra del fiume Reno, a 5 Km a nord-est di Sasso Marconi. Aveva anticamente due castelli: Mugnano ricordato nel 1118 e quello di Vizzano ricordato nel 1223.La famiglia nobile del luogo, i Vizzani, si distinsero per l’ostilità nei confronti del governo di Bologna partecipando più volte, assieme ad altri, a congiure contro il medesimo.

La chiesa, dedicata a San Giorgio e soggetta Pieve del Pino, è nominata nell’anno 1300. Fu ricostruita dai Vizzani nel 1437 e rifatta alla fine del 1600.

In occasione della Visita Pastorale del Cardinale Gabriele Paleotti nel 1585, la Parrocchia di Ancognano fu smembrata e parte di essa passò sotto la giuristizione di Vizzano che da semplice Oratorio divenne Parrocchia.

La guerra del 1940-45 l’ha completamente, potete vedere i miseri resti nella galleria fotografica sottostante. Oggi rimane il cimitero. Da alcuni anni è stata soppressa come Parrocchia e il suo territorio suddiviso fra Pontecchio, San Lorenzo e Pieve del Pino. A Vizzano sorge Villa Cadestellano, edificio di campagna di fattura elaborata costruito nel 1787, di forte impatto architettonico per la facciata di questa affiancata da due torrette. All’interno si trovano stucchi, decorazioni, e pitture in stile Luigi XVI, e nella cappella un’opera datata 1787 di Francesco Giusti, raffigurante “La vocazione di S. Matteo”.

Approfondimenti:
Storia del ponte di Vizzano
Era un gioiello

Articolo :
SassoMarconi. Ganzole ha di nuovo il suo oratorio

Galleria fotografica

Galleria foto storiche di Vizzano